Promuovere l’accesso ai servizi per l’integrazione: i PAS

Promuovere l’accesso ai servizi per l’integrazione: i PAS

Promuovere l’accesso ai servizi per l’integrazione tramite uno sportello a cui i cittadini stranieri possano rivolgersi per essere guidati nel loro percorso di integrazione. Un obiettivo che il progetto Prisma realizza attraverso i PAS, Punti di Accesso ai Servizi.

Il PAS nasce dall’esigenza da una parte di mettere in rete il sistema dei servizi rivolti agli stranieri erogati da enti pubblici e da privati (associazioni, cooperative) e dall’altra di elaborare percorsi individualizzati in grado di rispondere alle eterogenee esigenze dei destinatari.

Il PAS analizza i bisogni degli utenti, li indirizza al servizio adeguato (rinnovo dei documenti, ricerca lavoro, assistenza legale, richieste di bonus sociali, nel disbrigo pratiche). Inoltre accompagna il cittadino nel suo iter attraverso la cosiddetta “presa in carico” ovvero un orientamento che non termina con l’erogazione del servizio ma traccia il percorso di integrazione del migrante in maniera continuativa.

Il servizio è svolto da assistenti sociali e mediatori culturali del Comune di riferimento, con l’ausilio degli operatori di PRISMA.

Il Centro Polifunzionale I’m di Messina riceve su appuntamento martedì dalle ore 9,30 alle ore 12.30, in via Felice Bisazza 60, Messina, tel.: 090 772 4815/6.

:

Condividi sui social