Prima riunione del comitato territoriale di rete di Messina e Barcellona

Prima riunione del comitato territoriale di rete di Messina e Barcellona

Al via il progetto PRISMA (Progetto Regionale Integrato per una Sicilia Multiculturale e Accogliente) nella provincia di Messina con  il primo incontro che si è svolto il 17 gennaio nel Salone delle Bandiere della casa comunale. L’iniziativa, convocata dall’Assessorato alle Politiche Sociali e al Lavoro di Messina, è stata dedicata alla presentazione del progetto ai soggetti territoriali attivi nei servizi per l’inclusione dei cittadini di Paesi Terzi dimoranti nei comuni di Messina e Barcellona Pozzo di Gotto. 

Oltre all’Ass. Alessandra Calafiore, sono intervenuti Saverino Richiusa dell’Ufficio Speciale Immigrazione dell’Assessorato Regionale alla Famiglia e Politiche Sociali; Luciano D’Angelo, coordinatore regionale delle reti, Francesco Giunta, referente della Coop Utopia e Elio Tozzi, referente per la promozione dell’accesso ai servizi per l’integrazione. 

Sono stati illustrati i dati relativi alla presenza dei migranti nella nostra Regione, ai progetti in corso finanziati dal Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI).  Infine si è sottolineata l’importanza della creazione di uno spazio di confronto pubblico-privato e di un collegamento diretto con l’Ufficio Speciale Immigrazione dell’Assessorato Regionale alla Famiglia e Politiche Sociali per offrire contributi e proposte alla pianificazione delle risorse finanziare già disponibili.  

Ad essere presenti all’incontro: l’ente capofila Ufficio Speciale Immigrazione – Regione Sicilana; Dip. Sevizi Politiche sociali; USSM Ufficio Servizio Sociale Minorenni; COSPES UniMe; Caritas Diocesana; ASGI  Ass. per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione; Circolo Arci Thomas Sankara; Penelope Coordinamento Solidarietà Sociale Onlus; Azione Cattolica; Anymore Onlus; CUB Immigrazione Messina; Ass. Migralab A.Sayad; ASP Messina; Ufficio Diocesano Migrante; Medihospes Onlus; Comunità S. Egidio; Comunità Islamica di Messina; Mediterranea; Casa Noemi. 

close

Iscriviti alla newsletter

Condividi sui social