Pas di Messina al tavolo tematico sull’accoglienza

Pas di Messina al tavolo tematico sull’accoglienza

EDUCAZIONE, SALUTE, LAVORO E ABITARE AL CENTRO DELLE POLITICHE CITTADINE

La Cooperativa Utopia ha preso parte al tavolo tematico “Accoglienza ed integrazione degli immigrati, rifugiati e Rom” convocato dal Comune di Messina per martedì 14 settembre, coordinato da Sara Tornesi per l’Ufficio Piano del Comune e Alessandra Calafiore, Assessora alle Politiche Sociali.

L’incontro, avvenuto martedì scorso al Centro Polifunzionale I’m, ha avviato una interlocuzione permanente tra il Comune di Messina e i soggetti pubblici e privati che operano nel settore dell’accoglienza in generale dei servizi ai cittadini migranti. Presenti anche Terre des Hommes, Medihospes, Santa Maria della Strada, l’Università degli Studi di Messina, l’Ufficio provinciale scolastico di Messina, i responsabili dei Servizi Sociali del Comune di Messina. Sergio Villari  e Ada Trifirò per la Coop Utopia che gestisce il PAS (Punto di Accesso ai Servizi di P.R.I.S.M.A.), hanno promosso la metodologia del PAS, come buona pratica da mettere in condivisione per favorire un accesso ai servizi ed ai diritti dei migranti diffuso su tutto il territorio.

Dopo una prima riflessione sulle tematiche da porre all’attenzione del tavolo,tra cui l’insegnamento della lingua e l’istruzione in generale, sono state proposte

– la mappatura degli attori e dei servizi

– la produzione di un piano di azione locale (PAL) su quattro tematiche chiave: educazione, salute, lavoro e abitare.

Indispensabile per tutti i partecipanti al tavolo è il confronto con le associazioni e collettivi di migranti della città metropolitana. L’incontro si è concluso con l’impegno di giungere presto alla nomina di un coordinamento per il Tavolo, in quale verrà convocato con cadenza regolare, in base ad una pianificazione che l’entità coordinatrice realizzerà assieme all’Ufficio Piano del Comune di Messina. 

sdr
close

Iscriviti alla newsletter

Condividi sui social